Chi Siamo

Il “De Nicola”, gestito dalla Scuola 2000 srl, è un Istituto Paritario avente il medesimo ordinamento degli istituti statali e rilascia titoli di studio che hanno lo stesso valore di quelli conseguiti nelle scuole pubbliche.

Il fondatore della scuola è stato il Dott. Domenico Antimi, insignito del Diploma di benemerito della cultura, dell’arte e della scienza con Decreto del Presidente della Repubblica 02/06/1977 e del Cavalierato al merito della Repubblica con decreto del Presidente della Repubblica del 27/12/2013. Il coordinatore didattico ed educativo del Liceo Scientifico e del Liceo Linguistico è il Prof. Giorgio Stella, docente di italiano, latino, filosofia, storia, pedagogia, psicologia sociale ed esperto in pubbliche relazioni. Coordinatore didattico del Ist. Tecnico Economico (AFM) è il Prof. Lattanzi Antinori Fausto docente di matematica.

Frequentare l’Istituto Tecnico Economico, Liceo Scientifico e Liceo Linguistico “De Nicola” significa scegliere una scuola privata a Roma dove cultura e serietà sono binomio sicuro per formare una generazione di giovani preparati ad accedere, senza difficoltà, o alle facoltà universitarie o nel mondo del lavoro.

Le scuole superiori il liceo scientifico, gli istituti tecnici e il Liceo Linguistico Enrico De Nicola sono sede legale per gli Esami di Stato (ex maturità) e di idoneità che si svolgono in sede.

Le commissioni degli Esami di Stato sono formate da 3 professori interni che insegnano nelle ultime classi del nostro Istituto, da 3 professori nominati dal ministero e sono presiedute da un presidente nominato pure dal M.I.U.R. (Ministero della Istruzione, dell’Università e della Ricerca).

Chi è Enrico De Nicola?

Enrico De Nicola (Napoli 9 novembre 1877 – Torre del Greco 1 ottobre 1959), avvocato, giornalista, uomo politico italiano, fu il primo presidente (provvisorio) della Repubblica Italiana.

Fu infatti eletto capo provvisorio dello Stato della Assemblea Costituente e, a norma della prima disposizione transitoria e finale della Costituzione, assunse titolo e attribuzioni del Presidente della Repubblica.

Precedentemente era stato Presidente della Camera dei Deputati dal 26 giugno 1920 al 25 gennaio 1924. Avvocato penalista di notorietà nazionale, politicamente di area liberale giolittiana, fu eletto per la prima volta deputato nel 1909 (XXIII legislatura) nel collegio di Afragola.

Riconfermato fino alla XXVI legislatura.